Pupa-Tee – Plays Oldies Volume Uno

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l’ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.

E’ con molto piacere che mi trovo a scrivere la presentazione di questo (ennesimo) mixtape di Pupa Tee, il volume primo di, spero, una lunga serie di mixtape dedicati a oldies & dub infarciti di percussioni e reverberi.
Con la mente ancora immersa nei ricordi di un purtroppo breve soggiorno a Marsiglia, scorrere le tracce del mix mi aiuta a ricordarne gli odori e colori: come se appena arrivato sul vieux port pigiassi play nel mio ipod, con lo sguardo perso sul mare, orizzonte infinito, vengo raggiunto dalle prime tracce in cui le percussioni di Bongo Herman fanno da padrone di casa, poi mi giro verso la Canebiere e comincio la risalita, e con la strumentale di “solomon” percorro la rue D’Aubagne immerso nella moltitudine di gente macrebina riempiendomi il naso dell’odore di spezie che emerge dalle loro botteghe.
Il mix continua con una serie di talk over, alcuni slack (grande Pupa), e se come me vi trovate adesso in cima alla Plaine, e vi state infilando nelle stradine che portano in cours Julien, piene di bellissime ragazze marsigliesi, quale migliore colonna sonora per farvi camminare col sorriso stampato in faccia.
Tappa ad un tavolo del “petit pernod” per un verre de blanc, Pupa Tee ci lancia nelle cuffie una serie sconfinata di siluri reggae/soul: Cynthia Richards & The Soul Syndacate -Pat Kelly – Jackie Robinson – Carlton Moore – Jennifer Lara – Sidney, George and Jackie – The Heptones – The Chosen Few -Al Brown – Maroons.
Il mix si chiude con una seconda serie di magnifici strumentali in levare che ci fanno capire quanto profonda sia la borsa di dischi di Tommy e la sua ricerca musicale, quanto Marsiglia sia una città meravigliosa e sopratutto quanto buono è il suo vino.

Zio Marcello a.k.a. Godzilla

Art Cover – Pupa-Tee

http://ragnampiza.blogspot.com/