nameless Archivi

0

Dj Nameless “Cotton field blues mixtape 2012

Cosa è il Blues?
A questa domanda Howlin’Wolf rispondeva dicendo semplicemente che il Blues è quando non hai soldi,quando non puoi comprare il cibo,quando non puoi pagare l’affitto…in sintesi il blues è sofferenza.
Questa volta il nostro Nameless con il suo nuovo mix “Cotton Field Blues” decide di condurci in un viaggio attraverso il lato più sanguigno del Blues,partendo dalle radici,così ci troviamo immediatamente sulle sponde del delta del Missisippi,fra campi di cotone e spleen…si,spleen,perché la sofferenza che covava nell’animo di grandi del blues come Robert Johnson,Lightin’ Hopkins,Muddy Waters,John Lee Hooker,Big Mama Thornton e lo stesso Howlin’Wolf è lampante,la si può notare nei tempi lenti,nel suono strascicato e nella grana della voce di questi uomini e queste donne che sono riusciti a trasformare in musica la poca clemenza della vita nei loro confronti.
Per tutta la durata del mix si viaggia,si risale il Missisippi dalla Lousiana,stato culla del blues fino a Chicago,la città dove il genere è stato definitivamente consacrato.
Un celebre aforisma recita:
“Chi non ama il blues ha un buco nell’anima”
Se non avete ben chiaro il perchè Cotton Field Blues farà chiarezza.

Giorgio.

0

Dj Chiskee & Dj Nameless “Back To Basic” Vinyl Mix 2012

 
“Back to Basic” generalmente indica un ritorno alle origini,
Chiskee e Nameless per il loro nuovo mixtape hanno deciso di interpretare questa espressione in modo letterale andando dritti alle radici rappresentate da un’eccezionale selezioni di pezzi foundation come l’apertura con Vice Versa Love di Barrington Levy,Too Much Imitator di Jacob Miller l’immortal Bam Bam di Sister Nancy e This is reggae music di Zap Pow che con la sua cover contribuisce anche all’artwork del mixtape. I pezzi scelti dai Nostri sono tutti suonati rigorosamente in vinile 7″,il formato simbolo della produzione vinilica gimaicana.
La tracklist scorre senza annoiare,i mix sono lisci come l’olio e ascoltare le piccole imperfezioni di questi dischi riporterà i più grandicelli ai tempi delle “cassettine” e degli show registrati dalle radio,in sintesi il tutto risulta eccezionalmente fresco.
Back to Basics si rivela dunque un divertetente amarcord per chi c’era e un’ottima palestra per le orecchie dei più giovani…un mix che non può assolutamente mancare nel vostro ipod!

Giorgio

DJ Chiskee & DJ Nameless “Back to Basic” Live Vinyl Mix 2012 by Chiskee on Mixcloud

0

Dj Chiskee & Dj NameLess Presents: “Summer Madness” 2012 Vinyl Selection

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l’ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.

Per scaricare il mix cliaccare qui sotto.

download summer madness

Il dolce profumo dell’amore della mia donna/il suo corpo che si fonde con il mio.
L’ora in cui il mondo è scuro e tranquillo e noi siamo soli;
vicino al precipizio che separa il rumore dalla pace,
l’accenno di una magia in continua evoluzione;
un luogo prezioso unisce e conferma lo spazio, l’unione  e l’affiatamento.
E poi un soffice mattino di marzo/ un dono per me/ da Dio,
con un viso carino/ gli occhi di papà e la grazia di nonna.
Splende come la luce dell’immortalità mentre sogni fragili e meravigliosi assaporano la luce e la brezza più leggera
per la prima volta.
E i pensieri del mattino si trasformano in sorrisi/ in amore, in luce del sole/ in “Buongiorno”./
I pensieri del mattino sono tempestosi/ lampi balenanti attraverso il cielo dell’alba…/
I pensieri del mattino iniziano/ mentre il nero della notte lascia il posto/a scopi mattutini della luce del sole.
Mattino come inizio di un nuovo giorno/ con tutta la sua luminosa promessa/ splende prima pallido poi brilla/
sullo Zimbabwe/ su El Salvador/ sulla Namibia/ sulla Polania/ ovunque un uomo osa protestare per un cambiamento.
Siamo nati alla mezzanotte del periodo più scuro/ ma sicuramenete il primo minuto di un nuovo giorno offre…nuova forza.

(Morning Thoughts – Gil Scott-Heron)

Chiskee & NameLess

ThanksTo:

God,Ammiraglio,Albina,Giulia,Marta,Giorgio,ureiGiorgio,Ricky,Belli come il soul,Marco,Grankyo,Don Pablo,Mimosa 45 per lo spazio concesso e tutti coloro che ci hanno dato e ci danno supporto…

1

Chiskee & Mr.Nameless “Winter Sadness” Live mix 2012

Sotto per ascoltare il Mix dal Player

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l’ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.

Sotto per scaricare il Podcast

[DOWNLOAD] inter Sadness Podcast

Nuova stagione, scenari diversi ma medesima emozione.
Cosa altro ci si può aspettare dall’inverno? Calore. Perché no?
Calore musicale del nuovo mixtape di Chiskee e Flavio che , anche questa volta, scioglie gli animi in ascolto, trasportandoci nella contemplazione di un nuovo segreto. L’inverno è simbolo di luoghi, nuove occasioni, ricordi, feste e amarezze. Ma in questa stagione, cosa c’è di più ubiquitario della malinconia? Cruda emozione, costruttiva e distaccata che si fa strada come eco della mente.
“Winter Sadness” ha l’intento di rivelare l’ardore della malinconia in un contesto di condensato respiro. Ovunque è inverno ed ovunque può esservi amarezza ma il sapore non è sempre lo stesso: quieto fastidio di gocce d’acqua che cadono nel silenzio di casa, solitaria aggressività di ululati lontani su un allunata montagna e fischi distaccati di riflessione dipingono la stessa sensazione di blu notte, oscurando la saggezza e il “sole” della tristezza invernale a chi la rifiuta a priori.
Tasti che gocciolano di acqua bollente con Alice Coltrane, fiati abbondanti con Pharoah Sanders , Kool & The Gang , Roberta Flack come muro portante e mascalzonate blues con Gil Scott-Heron fanno di questo inverno inoltrata estate, riscaldando orecchie esperte e quelle congelate di chi non conosce ma vuole capire.
Come rendere la malinconia meno malinconica e come mettere un “Sole” in più in inverno, appare facile per “Winter Sadness” quindi buon ascolto.

– La Burnelli

Foto Cover : Namless  &  Chiskee

Cover graph. : Leonardo “FunkyFresha” Pellegrino

Strarring: Neve, Stadio Santa Giuliana Perugia, Perugia, Chiskee, Nameless, Averna, Freddo, Rastrello, Piedi.

1

Chiskee & Flavha “Suoni Notturni” 2011

“Esperienza, curiosità e gusto sono le fondamenta su cui regge il nuovo mixtape “Suoni Notturni” della collaborazione musicale più attiva del fronte perugino. Flavio, collezionista di dischi e amante della buona musica, unisce le sue volontà creative a quelle di Chiskee, professionista e cultore musicale nonché protagonista di eccellenza della promozione di BlackMusic della scena perugina, per portare a termine uno studio di passione e conoscenza che mette insieme vari stili di musica. Per questa nuova “creazione”, il loro laboratorio ha lavorato a sperimentazioni musicali pericolose ed entusiasmanti che mescolano jazz e soul storico a suoni di natura notturna e nascosta, esaltandone l’analogia e spingendo a chi ascolta, a inoltrarsi in questo cammino a occhi chiusi verso l’oscurità. Cercare ciò che meglio rappresenti la loro idea di selezione musicale nell’oscura natura dei suoni notturni spiega la ricercatezza dei brani, volontariamente complicati, e la passione spontanea che fa da filo conduttore al tutto. Percussioni imponenti di Yusef Lateef, fiati stridenti e tonalità sognanti della famiglia Coltrane e inquietanti versi di grilli accompagnano la riflessione per tutto l’ascolto, portando a un finale risolutivo dai caratteri nettamente più morbidi, tipici di Weldon Irvine, in modo da rispecchiare gli umori umani che, storicamente, mutano dal tramonto all’alba. Personaggi come Sun Ra ed Ennio Morricone, inoltre, fungono da “guida” sregolata e consapevole assicurando continuità e stile. Perfetta colonna sonora di una serata estiva in solitudine, auguro buon ascolto!!”

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l’ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l’ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.